Attività e Progetti

IMG 4828 T

L'uscita didattica del 7 novembre a Rimini per la fiera leader nella Circular Economy e nella Greeen Economy, parte dell'articolato Progetto di Alternanza Scuola Lavoro, vede gli studenti del Rondani impegnati nella visita ai vari settori dedicati al recupero energetico e dei materiali per lo sviluppo sostenibile.

 

Milano16

Moderni esploratori, ci siamo avventurati, noi della 5C e della 5F, nella più europea delle città italiane: Milano.

La verticalità domina i nuovi quartieri, dove la parola d’ordine è riqualificazione. L’area di Porta Nuova è una realtà già da un decennio, il CityLife è in divenire: interi quartieri sventrati e ricostruiti seguendo ardite pianificazioni urbane. Architetture svettanti e fondazioni profondissime si alternano sotto i nostri occhi, a tratti stupiti o increduli.

Del Bosco Verticale, progettato da Boeri, più che l’estetica affascina la maestria strutturale che permette a interi blocchi di terreno di librarsi in aria, mentre il bagliore della Torre Unicredit ci lascia abbacinati.

Il Dritto, lo Storto e l’erigendo Curvo non sono i protagonisti di uno spaghetti western, bensì le tre torri che ti sovrastano all’uscita della metro nell’area della ex Fiera Campionaria, oggi quartiere caratterizzato dai lussuosi condomini di Zaha Hadid, immote navi da crociera in cemento e legno dalle linee sinuose.

Un dubbio ci assale: urbanistica o astronautica?

 

IMG 2237 Testa

Alla scoperta dei ritrovamenti archeologici della Sella del Valoria: studenti durante la  visita guidata del 30 ottobre a Palazzo Bossi Bocchi, per la mostra che ricostruisce la Cisa Romana, in percorsi contestuali oggetto di studio.

 

IMG 1699 ok

 

Alcuni giorni fa noi studenti e studentesse di 5B, 5C e 5E abbiamo avuto la fortuna di un “incontro ravvicinato” con Giulia Ghiretti, la campionessa paralimpica nostra concittadina. Dopo una chiacchierata in cui ha spiegato i mille tranelli che la quotidianità riserva a chi si muove su ruote, Giulia ci ha proposto di passare dalle parole ai fatti. E così alcuni di noi si sono cimentati in brevi percorsi sulla sedia a rotelle all’interno della scuola. Ci siamo ritrovati impacciati ed incapaci, anche i più atletici ed agili a stento sono riusciti ad affrontare semplici passaggi, come ad esempio l’apertura di una porta. Abbiamo capito la difficoltà e la fatica che si cela dietro ad ogni gesto, e tutta la energia e la determinazione di cui Giulia è capace per bypassare ogni ostacolo. Abbiamo compreso come la normativa sulle barriere architettoniche, che pure studiamo con molta attenzione, sia una pura astrazione. Anche un edificio costruito ed allestito a regola d’arte riserva insidie ed ostacoli: la pendenza dell’8% per una rampa rappresenta una trappola insuperabile per molti disabili, anche se tale pendenza è a norma di legge! L’incontro con Giulia è stato una esperienza preziosa dal punto di vista umano, ma anche dal punto di vista professionale, che di certo ci ha reso futuri progettisti più sensibili ed attenti alle esigenze dei più fragili.

 

 

prima ok

 

Una mattina di ottobre, un vecchio stabilimento tessile riallestito, la collezione Maramotti a Reggio Emilia: ecco gli ingredienti per una lezione particolare sull’arte contemporanea. E’ così che la 5C si è trovata proiettata in un caleidoscopio di forme, colori, materiali.

IMG 4428 ok
Accoglienza per le Classi Prime:
un’uscita naturalistica sul Sentiero delle Carbonaie, 
dai Cancelli al Lago Santo.
 
Pranzo al sacco e discesa lungo la Panoramica fino a Lagdei. Nel pomeriggio torneo di tiro alla fune e altri giochi. Obiettivo? Trascorrere insieme, alunni e insegnanti, una giornata di bel tempo immersi nel paesaggio appenninico poco prima del foliage. Bellezze naturalistiche e socializzazione per chi è da poco entrato nel mondo del Rondani. Un modo per augurarsi buon lavoro! Il feedback dei ragazzi? Un’uscita  “bellissima”, “faticosa” e... “verdevole” !